La Nova Volley Loreto ha convinto tutti

Sabato alle 18 ultima di campionato ad Ancona. Mazzanti, centrale “Siamo un grande gruppo e abbiamo battuto tutti”

Il successo contro la Sabini per 3-1 ha certificato un risultato non banale ed inatteso per la Nova Volley che, in questa stagione, con una squadra completamente rinnovata e ringiovanita, ha battuto tutte le avversarie almeno una volta. Alla “collezione” della squadra di Ippoliti mancava la Sabini Castelferretti superata 3-1 al Palaserenelli.

Per il tecnico neroverde una grande soddisfazione per un gruppo giovane e con tante scommesse vinte.

“Avevo chiesto alla squadra questa vittoria – ricorda il tecnico – perché all’andata, in vantaggio 0-2, avevamo perso al tiebreak. Avevamo saputo battere tutte le avversarie almeno una volta e con la Sabini volevamo completare il quadro”.

In classifica i neroverdi sono ancora in lotta per il 4’ posto che contendono a Civitanova, agganciata a quota 39 e a Osimo a 38.

Nell’ultimo turno la Nova Volley sarà in trasferta sabato ad Ancona in casa della capolista Bontempi. “Sicuramente una delle formazioni più in forma che sta meritando il primato e che si sta preparando ai playoff – dice Ippoliti – ma noi andremo in campo per fare la nostra partita con la nostra serenità e con la voglia di chiudere con un successo una stagione certamente positiva”.

Civitanova sarà in trasferta a Pesaro mentre Osimo è a Bellaria.

Tra i protagonisti del campionato neroverde c’è il centrale Christian Mazzanti classe 2000.

Tornato a Loreto per il riscatto, contro la Sabini è stato il migliore in campo, realizzando 21 punti con uno stratosferico 87% in attacco su 15 palloni, 2 muri e 6 aces.

“Sono contentissimo del successo di sabato – ha detto – del rendimento della squadra che ha dimostrato di essere un grande gruppo, e della mia stagione nella quale mi sono tolto qualche sassolino dalle scarpe”.

“Realizzare 21 punti per un centrale non è usuale e, nel ringraziare la squadra, mi prendo volentieri anche i complimenti personali”.

Ad Ancona Mazzanti assicura che la Nova Volley farà il massimo.

“All’andata li abbiamo battuti giocando una grande partita – ricorda – e del resto al Palaserenelli abbiamo vinto 9 partite su 11, ma anche in trasferta abbiamo fatto buone gare. Sarà difficile, certo, ma nelle difficoltà e quando non eravamo favoriti abbiamo dimostrato di essere all’altezza: lo saremo anche in quest’ultima occasione. E’ l’ultima partita della stagione e onoreremo la maglia e la società che ci ha dato fiducia fino all’ultimo pallone”.

Rispondi