La Nova Volley Loreto ritrova al centro i fratelli Massaccesi

Marco e Luca Massaccesi torneranno a vestire la maglia della squadra della loro città

Che il distacco dal campo per motivi di lavoro non fosse definitivo visto la giovane età era probabile, ma che decidessero di tornare in campo insieme non era scontato.

La Nova Volley Loreto aggiunge altri due loretani al proprio roster della prossima stagione. Infatti Marco Massaccesi che di questa società è anche socio e fondatore, classe ’90, e Luca Massaccesi, classe ’96, entrambi centrali, tornano a vestire la casacca neroverde e saranno nel roster della prossima stagione di serie B.

Per qualche annata gli impegni di lavoro li avevano convinti a fermarsi e tenuti lontani dal campo da gioco ma non dalla sala pesi del PalaSerenelli frequentata con buona continuità continuando, quindi, a respirare l’aria del volley giocato e a mantenere rapporti stretti con vecchi e nuovi compagni di squadra.

Ora la decisione di rientrare che alza il livello tecnico e fisico della squadra considerando le indubbie qualità riconosciute e le numerose telefonate ricevute da varie società con le proposte di tornare in campo.

Per entrambi è una scelta di cuore di passione. Loreto è la loro città e la Nova Volley presieduta dal papà Franco è la loro società. Conciliare gli impegni non sarà facile ma di certo l’entusiasmo di entrambi è grande così come la voglia di tornare a misurarsi con il campionato di serie B.

Il curriculum di entrambi è molto ricco. Marco Massaccesi ha esordito in serie A2 a 17 anni, per poi proseguire la sua carriera tra diversi campionati di serie C vinti tra Porto Recanati, Montalbano, Loreto, Offagna, dove ha ottenuto la promozione in serie B unica. In B oltre che a Loreto e Offagna ha giocato anche a Osimo.

Luca Massaccesi ha giocato stagioni anche nel settore giovanile di Trento con il palleggiatore della nazionale italiana Simone Giannelli prima di rientrare nelle Marche, giocare a Falconara, ottenere la promozione dalla serie C con la Nova Volley e giocare anche in B sempre con i neroverdi loretani.

Rispondi