La squadra che disputerà il campionato di serie B maschile 2020/2021

Davide Sarnari

Francesco Ferri

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento che contraddistingue questi giorni è la soddisfazione per poter finalmente far partire la stagione con la speranza che la squadra sappia dare il meglio di sé perché ha grandi potenzialità

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato soprattutto l'agonismo e il mettersi in gioco. Allenarsi e dare il massimo senza avere un obiettivo temporale chiaro è difficile per tutti e non conta l'età o l'esperienza. Viviamo per la competizione. La passione per il gioco non può bastare.

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo è ottenere il miglior risultato possibile valorizzando le indubbie qualità del gruppo. La crescita mentale nel saper reagire ai momenti di difficoltà è lo scoglio principale quando si è giovani e su quello stiamo lavorando tanto con la consapevolezza di avere enormi margini di miglioramento

LORETO E'?

Loreto è un punto di riferimento per la pallavolo. La società è formata da dirigenti seri e appassionati che hanno creato un bellissimo ambiente investendo tanto. Lo staff tecnico è di altissimo profilo. Sotto l'aspetto umano poi qui ho conosciuto la mia compagna quindi non posso chiedere di più.

Michele Stoico

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento più forte è quello dell'entusiasmo di ricominciare dopo una stagione sospesa e questa che sta partendo così in ritardo. L'altro sentimento è la speranza di riuscire a concluderla senza intoppi perchè sarebbe un bel segno non solo per la pallavolo ma per tutti noi.

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato tutto ciò che significa praticare uno sport di squadra da oltre 20 anni. Mi è mancato stare insieme a questi ragazzi che, anche se spesso molto più giovani di me, sono bravi e trasmettono entusiasmo. Poi mi è mancato stare in mezzo al campo, in un palazzetto, l'adrenalina della partita e mi è mancato il tifo ma per quello purtroppo ancora non c'è rimedio.

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

Non mi sento di pormi un obiettivo. L'importante sarà uscire dal campo soddisfatti per quello che si è dato. Se una squadra è consapevole di aver dato tutto, l'obiettivo è già raggiunto.

LORETO E'?

Loreto ormai è una casa. Il palazzetto è ed è sempre stato accogliente grazie ad una società solida composta da persone competenti e che fanno il massimo per metterti in condizione di rendere al meglio e, appunto, di farti sentire a casa.

Daniele Torregiani

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento principale è quello di ottimismo verso una normalità complessivamente ancora lontana. Comunque il fatto che il campionato finalmente riparta lo considero un passo avanti e un segno di speranza per tutti noi.

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato praticare davvero lo sport che amo e al quale mi dedico fin da bambino. Per me è soprattutto passione e divertimento e doverne stare lontano per tanto tempo ha rappresentato qualcosa che non avrei voluto provare

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo principale come squadra è quello di partire forte perchè il campionato non aspetta. Le partite saranno poche nel primo girone e dovremo dare il massimo per fare corsa di testa e trovare nuove certezze

LORETO E'?

Loreto è professionalità, è tanta passione. Insieme al divertimento sono questi gli ingredienti principali che risiedono al Palaserenelli e che rendono questa società e questa maglia molto speciali per me.

Thomas Alessandrini

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento che sento è l'impazienza perchè non vedo l'ora di cominciare finalmente questa stagione. Sono convinto che giocare dia anche un senso a tutti gli sforzi che abbiamo compiuto in questi mesi per rispettare tutti i protocolli e le prescrizioni. Ci stiamo impegnando tanto e meritiamo di fare questo passo verso la normalità

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato stare in palestra, stare coi ragazzi e fare quello che amo di più. Dover rinunciare a tutto questo per molti mesi è stato difficile perchè, da quando ho cominciato, non sono mai stato così tanto lontano da un campo di pallavolo.

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo a livello personale è di proseguire il mio percorso di crescita per migliorare le cose sulle quali so di poter far meglio. Come squadra siamo un bellissimo gruppo, molto uniti, non ci sono gelosie ma solo voglia di aiutarsi e di fare bene insieme partendo forte fin dalla 1^ giornata per muovere subito la classifica

LORETO E'?

Loreto è una grande società, una grande piazza sportiva che mi ha dato modo di crescere come giocatore e come persona e di continuare a coltivare la mia grande passione facendomi sentire a casa.

Alessio Medici

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento che mi suscita è l'entusiasmo di ripartire dopo tanti mesi. La speranza è che, una volta partiti, si possa arrivare fino in fondo senza intoppi

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato vivere l'ambiente della squadra, le emozioni pre e post gara e lo spogliatoio. Mi riferisco anche gli aspetti più leggeri della condivisione di una stagione completa mentre viviamo un momento storicamente così tragico

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo è difficile definirlo anche considerando la nuova formula. Con questo mini girone credo che ci sia più spazio per tutte le contendenti essendosi livellati ulteriormente i valori. Per questo motivo ogni set conterà e non saranno ammesse distrazioni. Noi ci stiamo preparando bene e sono fiducioso per l'avvio

LORETO E'?

Loreto è una grandissima società, tra le più quotate del territorio e per me è anche un'occasione di crescita personale oltre che tecnica. Ho trovato grande competenza e passione, capacità di programmazione e disponibilità. Sono molto felice di essere qui.

Lorenzo Palazzesi

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento che sento forte è quello della normalità non solo in ambito pallavolistico ma anche personale, quotidiano, riprendendoci quello a cui abbiamo dovuto rinunciare per tanti mesi. Non sarà facile perchè i dati non sono favorevoli ma la partenza del campionato è già un elemento positivo

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato molto l'agonismo che scaturisce dal giocare le partite perchè in allenamento, pur dando il massimo, non si riesce a ricreare quella situazione che poi caratterizza invece la partita nel fine settimana e chi ti fa dare quel qualcosa in più. Per noi più giovani è un aspetto rilevante a mio avviso.

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo è partire bene perchè la nuova formula ce lo impone. sono anche convinto che cominciando forte potremmo acquisire maggiori sicurezze e toglierci grandi soddisfazioni anche in questa stagione comunque breve

LORETO E'?

Loreto è una piazza di grande tradizione pallavolistica e fa parte della storia. Io vivo il presente e, essendo qui da due anni, è bello sentirsi importanti. A noi giocatori non manca nulla potendoci allenare in un ottimo impianto con un grande staff. Grazie quindi alla società per permettere tutto questo.

Nicola Coppari

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

La partenza del campionato è uno spiraglio di luce in un periodo veramente buio della nostra storia nel quale, a causa del Covid, abbiamo dovuto rinunciare a tante cose tra cui giocare a pallavolo che mi rendono felice

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancata tanto la condivisione di una passione comune. La pallavolo non è solo la pratica sportiva ma è anche tutto quello che significa fare un percorso comune per molti mesi in campo e nello spogliatoio. L'agonismo, la tensione, lavorare per un obiettivo comune è l'essenza di uno sport di squadra come la pallavolo

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo è quello di rimanere sempre sul pezzo in questo breve periodo in cui dovremo giocare le partite di questa nuova formula. Saranno tutte finale e non dovremo cedere mentalmente restando lucidi per esprimere al meglo le nsotre capacità

LORETO E'?

Loreto è la pallavolo! Sono passati tanti campioni in questo palazzetto e quindi per me è un onore essere qui e mi impegnerò sempre al massimo per meritare di rimanerci più a lungo possibile

Marco Caciorgna

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento più forte è l'emozione di poter tornare finalmente sul campo da gioco anche per superare le tensioni che questa pandemia ha creato in ognuno di noi limitando le nostre libertà personali e le nostre passioni. Nel mio caso giocare a pallavolo.

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato il contatto con i compagni di squadra e la condivisione di un momento così complesso con ragazzi che considero anche amici. Sotto l'aspetto sportivo poi questi stop limitano la crescita tecnica soprattutto dei più giovani e hanno reso finora impossibile trovare il ritmo partita. Ora con qualche allenamento congiunto ci stiamo lavorando

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo principale è giocare questa stagione comunque compressa in pochi mesi, cercando di migliorarmi sotto l'aspetto tecnico ma anche caratteriale, crescendo nella capacità di superare velocemente le difficoltà che la partita mi pone. Come squadra è dimostrare il valore di un gruppo unito che ha grandi potenzialità

LORETO E'?

Loreto è un punto di riferimento per la pallavolo e quindi mi ritengo fortunato a giocare qui con uno staff tecnico di alto livello e dirigenti sempre disponibili. Giocare a pallavolo per me significa tanto e farlo in questo contesto è un grande privilegio

Lorenzo Dignani

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento più forte è la voglia di ripartire essendo tanti mesi che non giochiamo e, pur allenandoci, l'obiettivo è giocare la partita perchè ci dà l'adrenalina che alimenta la nostra passione

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato l'ambiente della pallavolo in senso ampio. Dalla continuità degli allenamenti, al gruppo, alla routine di vivere la settimana in funzione dell'impegno del weekend, al pubblico che da noi è sempre un fattore determinante

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo è di partire bene da subito perchè con la nuova formula le partite sono poche e per poter stare davanti occorre vincere fin dall'avvio senza distrazioni e senza lasciare punti per strada. Non sarà facile perchè anche gli avversari vorranno fare altrettanto e nessuno sarà al top quindi conteranno le motivazioni e la voglia

LORETO E'?

Loreto da loretano per me è indescrivibile perché alla professionalità si abbina una componente affettiva che inevitabilmente ti fa dare qualcosa di più per questa città e questa maglia

Marco Mangiaterra

Amos Vignaroli

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Il sentimento più forte è la voglia di ricominciare dopo tutto quello che sta capitando nel mondo. Abbiamo fatto e stiamo facendo tutti enormi sacrifici e ritengo che far partire il campionato di serie B sia una buona cosa sulla via di una normalità ancora lontana.

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi è mancato soprattutto l'agonismo e tutto quello che significa una stagione dalla A alla Z, a partire dalla condivisione dei momenti coi miei compagni, al gioire per le vittorie e anche a reagire alle delusioni e alle eventuali sconfitte.

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo è di aiutare la squadra sia durante la settimana che in partita se meriterò di giocare e se l'allenatore riterrà che possa essere utile. Per questo so che devo migliorare e devo impegnarmi con grande costanza

LORETO E'?

Loreto è la pallavolo! Di società così ce ne sono veramente poche in questo territorio e non solo, e sono veramente orgoglioso di essere qui, vestire questi colori e avere questa opportunità

Francesco Atzeni

Paco Nobili

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Non sono mai stato così tanto tempo senza giocare una competizione ufficiale e ritornare in campo mi eccita. Per uno sportivo la gara è l'espressione di tutto il lavoro che si fa in palestra durante la settimana, in questo caso di gran parte dell'ultimo anno.

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Purtroppo in questo periodo di stop mi è mancata una cosa che non tornerà neanche questo fine settimana e chissà per quanto ancora. Si tratta del contatto con il pubblico e i tifosi. Giocare a porte chiuse non sarà la stessa cosa. Il calore del pubblico, il loro affetto e sostegno giocano un ruolo fondamentale il giorno della partita.

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

L'obiettivo è quello di salvaguardare questa categoria ottenuta con tanta fatica e permettere ai tanti giovani di fare esperienza sul campo. E' una formula breve e per tanti versi pericolosa, dopo una inattività così lunga trovare la concetrazione non sarà semplice e non c'è molto tempo per rimediare ad eventuali errori.

LORETO E'?

Loreto è pallavolo. Come dice sempre Coach Romano Giannini, fare pallavolo qui non è come farla dalle altre parti. Anche se non c'è lo sfarzo dei tempi gloriosi della serie A si respira sempre un clima unico e noi siamo molto fortunati.

Romano Giannini

LA STAGIONE STA FINALMENTE PER PARTIRE: CHE SENTIMENTI TI SUSCITA?

Un sentimento strano, quasi di incredulità per ciò che poteva essere e non è ancora stato. Ciò che potrà succedere di inaspettato in termini di voglia e di energia.

COSA TI E' MANCATO DI PIU' IN QUESTO PERIODO DI STOP?

Mi sono mancate le chiacchierate post gara o post allenamento con birra e pizza per fare il punto con i miei preziosi collaboratori dello staff tecnico, con i dirigenti della società o con qualche atleta per cercare di analizzare il lavoro svolto e quello che c'è ancora da fare

CHE OBIETTIVO TI PONI PER QUESTO CAMPIONATO?

Difficile darsi obiettivi. Vorrei vincere insieme alla squadra più partite possibili nel più breve tempo possibile. Ogni partita sarà una finale. Sembra una frase fatta ma credo sia davvero così. Il gruppo c'è ed ha ampi margini di miglioramento

LORETO E'?

Loreto è un modo di vivere la pallavolo e un modo di essere la pallavolo. E' la 1' volta nella mia carriera che sto 4 stagioni consecutive nella stessa società. Era successo in passato ma in situazioni diverse. Come allenatore della serie B mi piacerebbe fare meglio degli altri anni ma abbiamo obiettivi ambiziosi anche nel giovanile dove lavoro con la società per far crescere i numeri e preparare atleti per la prima squadra

Mattia Macellari

Andrea Stortoni

Davide Sarnari

Orari di allenamento

Lunedì 20.00-22.00 Palacardinali
Martedì 20.00-22.00 Palaserenelli
Giovedì 20.00-22.00 Palaserenelli
Venerdì 20.00-22.00 Palaserenelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *