Eravamo preparati

Ebbene sì, siamo andati a casa di Gaspari & C. con la consapevolezza che avremmo potuto raccogliere un magro bottino e purtroppo si è avverato quello che temevamo.
D’altronde lo sapevamo che la Travaglini era una squadra piuttosto temibile, siamo partiti carichi e consapevoli che non dovevamo concedere troppo spazio agli ascolani.

Il nostro starting six: Gatto-Gasparoni, Volpini-Guazzaroni, Nobili-Papa D., la difesa è affidata a Cristian Areni.15-11-22 - Ascoli-NVL (1)
La partita inizia subito forte ma, sfortunatamente, un arbitraggio di dubbia qualità rende subito la partita molto nervosa, le valutazioni arbitrali penalizzano indistintamente l’una e l’altra squadra e pesano parecchio sul prosieguo del match; ma si continua a giocare cercando di dimenticare.
15-11-22 - Ascoli-NVL (2)Si lotta praticamente punto a punto, nessuna delle due squadre riesce a prendere le dovute distanze, forse qualche errore di meno in battuta avrebbe potuto agevolarci nel raggiungimento del primo mini-punto (4 errori in battuta per noi e 1 solo per Ascoli).
La strenua lotta termina dopo una serie di spareggi, che sembra infinita, a favore di Ascoli.

Anche il secondo set inizia “scoppiettando”, fino al sesto punto gli Ascolani ci stanno al fianco, poi, complice anche un calo del loro martello principale, sembra che cedano le armi.
Non riusciranno a rientrare in partita fino alla fine e per noi si apre un’autostrada fino al traguardo del secondo set.

Il terzo parziale è evidente che coach Petrelli ha risvegliato bruscamente gli animi dei suoi ragazzi e Ascoli parte in quarta; stavolta siamo noi ad avere una reazione lemùrea, nonostante i tentativi di tirar su il gioco e i cambi proposti da Calamante, grazie anche a una serie felice di battute di Solagna, Ascoli si porta in vantaggio, ipotecando un punto in classifica.15-11-22 - Ascoli-NVL (3)

Restano ancora due punti in palio, si scende in campo per il quarto set.
15-11-22 - Ascoli-NVL (4)Sembriamo ancora una volta in balia degli attacchi ascolani, ma proprio quando sembra che tutto sia perduto (siamo arrivati anche a -5) si risveglia in noi la voglia di fare punti e iniziamo a colmare il gap fino al sorpasso (15-16), nonostante la buona volontà dei nostri ragazzi, nonostante riusciamo a mantenere un livello piuttosto elevato della qualità di gioco (costantemente interrotta da dubbie decisioni arbitrali da entrambe le parti) Gaspari e soci ci sorpassano sul filo di lana e portano a casa l’intero bottino.

Purtroppo è successo quello che temevamo, ma torniamo a casa a testa alta, ognuno di noi ha fatto ciò che poteva e, anche se con l’amaro in bocca, rimaniamo in testa alla classifica; dietro di noi tre agguerrite inseguitrici, pronte a saltarci al collo alla minima distrazione.

Risultati

Squadra Battute
sbagliate
Ace Errori Muri
Travaglini Pallavolo Ascoli 8 4 17 4
Nova Volley Loreto 2014 13 2 20 8

Travaglini Pallavolo Ascoli

# Giocatore PTS
1Emanuel Guazzaroni0
2Andrea Volpini0
3Cristian Areni0
4Francesco Pisauri0
5Francesco Sannino0
6Marco Gasparoni0
7Edoardo Papa0
8Giovanni Polidori0
9Lorenzo Storani0
10Diego Papa0
12Daniel Genovesi0
13Nicola Coppari0
14Massimo Gatto0
18Paco Nobili0
 Totale0

Nova Volley Loreto 2014 C

# Giocatore PTS
1Emanuel Guazzaroni7
2Andrea Volpini7
3Cristian Areni0
4Francesco Pisauri0
5Francesco Sannino0
6Marco Gasparoni12
7Edoardo Papa0
8Giovanni Polidori0
9Lorenzo Storani0
10Diego Papa12
12Daniel Genovesi4
13Nicola Coppari0
14Massimo Gatto3
18Paco Nobili23
1Sperandini Alex0
2Curzi Stefano0
3Olivieri Davide0
6Stipa Nazzareno0
7Gaspari Massimo0
8Ferri Matteo0
9Fabiani Andrea0
11Solagna Riccardo0
12Ciancio Danilo0
5Stella Alessandro0
14Galanti Carlo0
89Mariotti Matteo0
 Totale68

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *